FONDAZIONE BENEFATTORI – Intervista esclusiva a Bianca Baruelli, neo presidente

Bianca Baruelli, neo presidente del Cda di FBC

Residente a Codogno (Lodi), già vicepresidente della Fondazione Benefattori Cremaschi negli ultimi cinque anni, laurea alla “Bocconi”, Bianca Baruelli è manager, ex sindaco di Gombito ed è stata consigliere di amministrazione dell’azienda speciale Comunità Sociale Cremasca (2006-2014). È, come noto, la nuova presidente di Fbc; succede al dottor Paolo Bertoluzzi che ha ottimamente lavorato. Ieri sera l’insediamento del nuovo Cda, oggi sulle colonne de Il nuovo Torrazzo una lunga intervista. Eccone un breve stralcio.

Siamo in un periodo di grandi cambiamenti normativi. Da dove riparte il Cda fresco d’insediamento? “Devo molto al Cda da cui provengo. Nei cinque anni trascorsi ho imparato molto, soprattutto grazie al presidente Paolo Bertoluzzi, che ha avuto il grande pregio d’intuire nuove cose, interpretando la Fondazione in modo innovativo. Diciamolo pure, in passato non sempre s’è avuto un occhio di riguardo ai conti, un’ottica forse più consona all’ente pubblico, che persegue obiettivi differenti. La nostra attitudine sarà sempre quella di stare vicino ai bisogni sanitari e socio-assistenziali dell’utenza, ma con uno sguardo attento agli equilibri economico-finanziari. Naturalmente mai a discapito della qualità dei servizi erogati”.

Che ci dice della composizione del nuovo Cda? “Mi fido del sindaco Stefania Bonaldi e delle sue valutazioni, che ha condiviso con le diverse forze politiche. Direi che siamo un Cda variamente composto, che potrà lavorare bene. Rispetto al passato abbiamo un vantaggio: ora l’azienda la conosciamo. Il dottor Bertoluzzi è stato capace di crescere i suoi collaboratori, me compresa. Abbiamo il polso della situazione”.

Leggi l’intervista completa sul giornale in edicola.