Covid – Variante Delta in Lombardia. Il presidente Fontana rassicura: “La situazione è sotto controllo”

Regione Lombardia
Fontana risponde ai giornalisti dopo la cerimonia d'inaugurazione del campus Santa Monica dell'Università Cattolica del Sacro Cuore a Cremona

“Gli 81 casi di variante Delta si riferiscono dall’inizio dell’anno a oggi. I casi verificatisi in aprile sono stati 2, a maggio c’è stato un incremento e a giugno una piccola, ma significativa, riduzione”. Lo ha detto il presidente della Regione, Attilio Fontana, rispondendo, a margine di una conferenza stampa in Consiglio regionale, ai giornalisti sul tema della variante Delta in Lombardia.
“Tutti i casi – ha aggiunto Fontana –sono attentamente seguiti. Mi sembra di poter dire, a oggi, che la situazione sia sotto controllo. Dovremo monitorarla costantemente, controllare che non si verifichino nuovi focolai”.
“Dalle valutazioni scientifiche – ha proseguito il governatore – risulta essere una variante sensibile al vaccino, ma sembra avere una maggior diffusibilità. Cercheremo di essere particolarmente attenti”.