Cremasco – Capodanno con sinistri

Incidenti fortunatamente senza gravi conseguenze nel primo giorno dell’anno. Polstrada di Crema impegnata a distanza di poche ore per due uscite di strada, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Primo sinistro alle 9.30 a Campagnola Cremasca; una Mercedes CLA condotta da L.S., classe 1981 di Crema, è uscita dalla sede stradale ribaltandosi. Grazie al cielo per chi si trovava al volante nessuna contusione seria. Il ferito è stato comunque trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale Maggiore di Crema per essere medicato.

Sei ore dopo, intorno alle 15.45, altra uscita di strada, questa volta a Ripalta Cremasca. Un 56enne del paese, F.P. le iniziali fornite, è finito con la sua Chevrolet Matiz contro un palo della pubblica illuminazione. L’automobilista non ha rimeditato serie lesioni e si è recato auonomamente in ospedale per farsi medicare.