Vailate – Ciclabile per Misano sotto i riflettori

Riflettori puntati ancora sull’ormai prossima nuova pista ciclabile per Misano. Nelle scorse settimane la Giunta comunale di Vailate ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione e questo non è mancato essere oggetto di alcune perplessità da parte del gruppo ‘Vailate per cambiare pagina’. Nel corso dell’ultimo Consiglio comunale il consigliere di minoranza Antonio Benzoni si è espresso in merito, rivendicando in primis che la realizzazione dell’opera in questione era parte del suo programma elettorale. “Ricordiamo che se la ciclabile è in Consiglio comunale è perché l’amministrazione non l’aveva manco considerata in occasione di redazione del Pgt e sue varianti, volutamente” ha così dichiarato il capogruppo di ‘Vailate per cambiare pagina’.
Da parte sua il leader della coalizione d’opposizione ha espresso sentiti complimenti al Comune di Misano Gera d’Adda “per la gestione e organizzazione degli uffici e per l’economicità dell’operazione”: a differenza di Vailate, “la progettazione è stata affidata all’ufficio tecnico interno costituito da un solo geometra il quale, facendo i conti della serva, percepirà meno di 4.000 euro. Mentre il Comune di Vailate ha affidato esternamente la progettazione di 255 metri lineari di ciclabile”.
Alla fine il progetto definitivo è stato approvato anche dai consiglieri presenti perché, nonostante la differente appartenenza politica, sono accomunati dal desiderio di vedere realizzata tale opera, richiesta a gran voce dal popolo.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola