Spino d’Adda – Cacciatori dal cuore d’oro

La consegna del dono dei cacciatori spinesi a favore de 'La solidarietà' e dell'ambulatorio infermieristico

Continua la collaborazione fra l’Associazione cacciatori sezione di Spino d’Adda e ‘La Solidarietà’. I cacciatori hanno donato un migliaio di mascherine per il funzionamento, presso il centro sociale, dell’ambulatorio infermieristico, affidato alla ‘onlus’ attraverso apposita convenzione col Comune e grazie alla generosità e disponibilità dell’infermiere professionale Pier Augusto Melini, in pensione da pochi mesi, dopo il servizio prestato presso l’ospedale di Lodi. Anche i medici Antonia Grazzani e Pasquale Piscopo hanno donato materiale sanitario per detta attività. “La generosità non ha limiti”.