POLITICA – Dal Consiglio cittadino sì alla cittadinanza italiana a Patrick Zaki

Mercoledì il Senato s’è espresso per la cittadinanza italiana a Patrick Zaki. Lunedì scorso anche il Consiglio comunale di Crema, a larga maggioranza, si era espresso in tal senso sull’ordine del giorno presentato dal consigliere comunale Pd Jacopo Bassi, per invitare il Governo Italiano e il Presidente della Repubblica a concedere la cittadinanza italiana onoraria per meriti speciali al giovane.

“Una vicenda, quella di Zaki, di totale privazione dei più elementari diritti civili che indigna e che ricorda quanto accaduto al nostro connazionale Giulio Regeni. Che Patrick Zaki diventi cittadino italiano, per proteggerlo con l’amore dei nostri diritti!”, il commento del sindaco Stefania Bonaldi.