FONDAZIONE BENEFATTORI – In una “card” il grazie della dirigenza ai generosi dipendenti

Il CdA di Fondazione Benefattori Cremaschi premia con una card prepagata dal valore di 100 euro gli oltre 270 dipendenti che, durante la prima ondata della pandemia, hanno dimostrato di essere professionisti al servizio della fragilità e della comunità.

Durante i mesi più duri di questa pandemia ci siamo tutti aggrappati a chi si stava facendo in quattro per combattere il Covid. Infermieri e medici sono stati i nostri eroi, dentro e fuori gli ospedali. All’interno delle Rsa non si è giocata una partita diversa, e tutti gli operatori, sia dell’assistenza che dei servizi generali, così come il personale amministrativo, non si sono risparmiati. “Dentro le strutture e nell’ambito dei servizi erogati da Fbc onlus, le persone – anche quando si è trattato solo di fare i conti con l’impotenza – hanno fatto la differenza: per la cura che sono state in grado di offrire, per l’impegno e la professionalità ma, soprattutto, per l’umanità che hanno espresso, non dimenticandosi di nessuno”, si legge in una nota stampa diffusa dalla Fondazione. 

Il riconoscimento di questo impegno, della qualità del lavoro e della presenza hanno spinto il CdA della Benefattori a maturare l’intenzione di promuovere un gesto concreto per manifestare la riconoscenza di tutta la comunità. Il CdA, con le Direzioni Generale e Sanitaria, ha così deciso di premiare ogni dipendente in servizio attivo nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020, con una carta prepagata del valore di 100 euro da spendere all’interno dei supermercati Coop. “Si tratta di un piccolo segno, tangibile, per ringraziare, a nome del CdA e delle Direzioni, chi si è speso durante quei giorni difficili. Vogliamo riconoscere concretamente il valore di ciò che la nostra organizzazione è stata in grado di affrontare, proprio in virtù delle persone che la compongono”, ha dichiarato Bianca Baruelli, presidente di Fondazione Benefattori Cremaschi onlus. Un ringraziamento particolare, da parte di Fbc, va all’attenzione di Coop Lombardia verso le politiche di territorio.

Servizio completo sul giornale di sabato in edicola.