Uniti per la Provincia di Cremona – Sulla presunta distrazione di fondi accelerazione alle indagini: perquisizioni e un arresto

L’indagine che ha scosso il territorio cremonese in piena pandemia da Coronavirus, quella legata alla presunta distrazione di fondi a danno della onlus ‘Uniti per la provincia di Cremona’, sta conoscendo in queste ore un’accelerazione. La Guardia di Finanza ha avviato perquisizioni e sono anche scattate le manette ai polsi di uno degli indagati, accusati di aver sottratto con artifici all’associazione somme offerte dal mondo produttivo e dai privati cittadini per consentire alla onlus di dare una mano alle strutture sanitarie locali e ad altri settori impegnati nel contrasto del contagio da Covid-19 che in primavera aveva investito con tutta la sua drammaticità l’intera provincia.