Vaiano Cremasco – I ‘Donatori di sangue’ aiutano la Fbc di Crema

La consegna del contributo

“Nonostante il periodo difficile che tutti stiamo ancora vivendo dovuto all’epidemia del Covid-19, i nostri donatori, pur con difficoltà, hanno cercato di non far mancare il loro supporto al centro emo-trasfusionale recandosi periodicamente all’Istituto Tumori di Milano a donare il sangue”. Così s’è espresso il presidente dei Donatori di sangue vaianesi, Gianfranco Cazzamalli.
I volontari invece, sempre con le dovute precauzioni imposte dai vari protocolli, hanno organizzato un pranzo, il cui ricavato è stato devoluto al reparto Cure Palliative della Fondazione Benefattori Cremaschi. Ben 650 euro la cifra elargita alla Fbc, che saprà senz’altro come impiegarla in questo periodo delicato. Nella foto il momento della consegna della ricevuta del bonifico da parte del presidente Cazzamali alla presidente della ‘Fondazione Benefattori’ Bianca Baruelli, accompagnata dal dottor Luigi Enterri. “Un caro e sentito ringraziamento ancora a tutte le persone che hanno contribuito alla donazione”, il commento finale di Cazzamalli.