Croce Rossa Lombardia – Anche la sezione di Crema a fianco dei migranti sulla rotta Balcanica

Croce Rossa Lombardia
Croce Rossa Lombardia ha deciso di essere a fianco dei migranti sulla rotta Balcanica. La situazione è drammatica. Anche la sezione di Crema vuol fare la sua parte. Abiti invernali, sciarpe, berretti, guanti, calze, sacchi a pelo, scarpe, coperte, biancheria intima nuova, ma anche salviette, sapone, shampoo, spazzolini, dentifricio, assorbenti, pannolini e giocattoli per i bambini: questo quanto Croce Rossa Lombardia sta raccogliendo a favore della Croce Rossa Bosniaca, la consorella che sta assistendo numerosi migranti in difficoltà lungo la rotta balcanica.
Una sfida difficile che si inserisce in una situazione già drammatica, dettata dai pochi mezzi a disposizione e dal freddo che incombe. Per questo è stato attivato un convoglio umanitario che possa fornire alla Croce Rossa Bosniaca il materiale di cui necessita.
Il Comitato Cri di Crema aderisce a questa raccolta: per raggiungere l’obiettivo, però, serve l’aiuto di tutti, un aiuto che già altre volte non si è fatto attendere e che ha sorretto numerose fragilità. I cittadini che lo volessero, possono consegnare materiale entro martedì 31 dicembre presso la sede di piazzale Croce Rossa 4 a Crema, aperta tutti i giorni, 24 ore su 24.
Per motivi doganali non possiamo raccogliere né alimenti né medicinali. I beni verranno poi consegnati al Comitato Cri di Como, per partire alla volta della Bosnia.
Con una donazione ognuno può davvero fare la differenza per molte persone che, nel momento forse più difficile della loro vita, possono contare solo sulla Croce Rossa. Per informazioni, 0373.87123 oppure crema@cri.it