SERGNANO – Calorosa accoglienza per il vescovo Franco Manenti

Un momento della Messa celebrata dal vescovo Manenti al Binengo

Calorosa l’accoglienza riservata dai sergnanesi a monsignor Francesco Manenti, vescovo di Senigallia. Nel pomeriggio di oggi, nonostante il violento temporale che s’è abbattuto sul nostro territorio, Sergnano incluso, il santuario della Madonna del Binengo ha regalato uno straordinario colpo d‘occhio. I parrocchiani hanno partecipato in tanti alla santa Messa celebrata da S.E. con accanto altri tre sacerdoti sergnanesi (come monsignor Manenti): don Mario Pavesi, don Francesco Cristiani e don Ennio Raimondi, intervenuti su invito del parroco don Francesco Vailati e del cappellano don Natale Grassi Scalvini.

Chiesa strapiena di fedeli, quindi, che hanno sfidato il temporale che si era abbattuto proprio verso le 16.30. Non è passata inosservata la presenza alla cerimonia del nuovo sindaco Angelo Scarpelli, che ha preso posto in prima fila vicino al suo predecessore Gianluigi Bernardi. “Conosco molto bene monsignor Franco Manenti, essendo di Sergnano e avendo solo un paio d’anni meno di me, quindi m’è parso doveroso esserci”, ha sottolineato il neo primo cittadino a margine della santa Messa.