Sabato del Museo – Antonio Marazzi presenterà il suo libro ‘Uomini, cyborg e robot umanoidi. Antropologia dell’uomo artificiale’

Sabato del Museo
Per la rassegna Sabato del Museo, sabato prossimo, 6 aprile alle ore 16.30 presso la consueta sede dell’iniziativa, ossia Sala Cremonesi del Museo Civico di Crema e del Cremasco, Antonio Marazzi presenterà il libro Uomini, cyborg e robot umanoidi. Antropologia dell’uomo artificiale, (Carocci, Roma, 2012).
L’iniziativa è organizzata dal Gruppo Antropologico Cremasco in collaborazione con l’Associazione ex allievi Liceo classico A. Racchetti. Sono molti i cittadini cremaschi che si sono fatti onore fuori Crema; pochi però hanno raggiunto fama internazionale: è invece questo il caso di Antonio Marazzi, antropologo.
Rappresentante della Iuaes (International Union of Anthropological and Ethnological Sciences) presso il Comité International de Philosophie et Sciences Humaines. Professore ordinario di Antropologia culturale e Direttore del corso di perfezionamento in Antropologia culturale e sociale presso l’Università di Padova (1980-2006), Chairman (1992- 2003) della Commission of Visual Anthropology della Iuaes, docente di Visual Thinking presso la New York University (1992-93) è anche ricercatore presso il National Museum of Ethnology di Osaka (1986-87) nonché membro fondatore dell’I.S.Mu (Iniziative e studi sulla Multietnicità) di Milano e responsabile di progetti europei sulla multi etnicità. Ha condotto ricerche sul campo presso i profughi tibetani in India e Europa, e in Giappone su aspetti tradizionali e contemporanei di quella cultura firmando numerose pubblicazioni e video etnografici.