Trescore Cremasco: dopo il cambio d’illuminazione altri lavori per migliorare il paese

Trescore Cremasco
Via Pavesi prima e dopo i lavori al sistema d'illuminazione nel paese

Dopo il cambio d’illuminazione, il capogruppo di maggioranza Daniele Bianchessi Barbieri e i colleghi amministratori della Lega Nord si dicono molto soddisfatti del nuovo impianto che gode il paese. Così migliorata l’illuminazione è potenziata anche la sicurezza del paese.

RISPARMIO IN VISTA PER I CITTADINI

“Ricordiamo che se prima il Comune, dunque i nostri cittadini spendevano 125.000 euro all’anno per corrente e manutenzione (con le luci e le caldaie vecchie), adesso spenderanno 122.500 euro all’anno (quindi meno), ma con in più compreso nel prezzo (quindi a costo zero!) il rifacimento totale dell’illuminazione pubblica”.

IN PIANO ALTRI LAVORI PER UN MIGLIORAMENTO COMPLESSIVO

Non solo, i nuovi gestori si accolleranno anche il rinnovamento delle centrali termiche delle scuole e di altri edifici pubblici, la posa di quarantuno nuovi pali, la posa di diverse telecamere per la sicurezza e la predisposizione per le funzioni smart su tutti i pali (wi-fi, ricariche veicoli elettrici, controllo remoto per persone cardiopatiche, ecc.). Insomma un miglioramento generale e di grande peso per l’intero territorio comunale.