RIPALTA CR.SCA – 21ENNE ACCOLTELLATO

Due giovani, quasi coetanei hanno una discussione e il finale è tragico. Uno dei due accoltella l'altro e lo riduce in fin di vita. È accaduto nella serata del primo giugno a Ripalta Cremasca. L'aggressore è stato arrestato.
Tutto si è verificato in pochi istanti nel corso della serata di avvio del 'Giugno Ripaltese', un aperitivo in piazza finito decisamente male. Il 21enne M.F. entra nel bar che si affaccia lungo via Roma e si dirige nei bagni. Poco dopo lo segue il 19enne G.G., suo concittadino. Sarà però solo lui ad uscire dalla toilette poco dopo.
Il giovane sarebbe stato visto con le mani insaguinate. Fermato dagli agenti di Polizia Locale è stato preso in consegna dai Carabinieri. Nel frattempo sono stati allertati i soccorsi giunti sul posto per prendersi cura del ferito colpito al collo e al ventre con un coltello. Una lama che sarebbe poi stata ritrovata in un cespuglio poco lontano dal luogo dell'aggressione.
Mentre il 19enne finiva la sua serata in camera di sicurezza e poi in cella in attesa di essere sentito dai magistrati, il 21enne veniva trasferito d'urgenza all'ospedale di Crema dove i sanitari lo sottoponevano ad un delicato intervento. Le sue condizioni di salute sono gravi. Non sarebbe però, fortunatamente, in pericolo di vita.