CREMA – SMOG, ORDINANZA SOSPESA

In seguito all'abbassamento dei livelli di concentrazione di Pm10 per due giorni consecutivi, il Comune di Crema sospende le limitazioni alla circolazione previste dall'ordinanza anti-smog attivata lo scorso martedì 21 febbraio in linea con le indicazioni inserite nel protocollo anti-smog siglato da Regione Lombardia e Anci, cui il Comune ha aderito.
Come segnalato dall'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente Arpa Lombardia, durante il fine settimana il livello di polveri sottili disperse nell'aria è sceso sotto la soglia di 50 microgrammi per metro cubo, registrando una media giornaliera di 25 µg/m3 nella giornata di sabato e 40 µg/m3 domenica 26 febbraio.
I valori rilevati in città negli ultimi tre giorni consentono quindi di ristabilire la regolare circolazione dei veicoli. L'ordinanza tornerà nuovamente in vigore qualora si ripresentasse una situazione di criticità ambientale, con valori superiori alla soglia di 50 microgrammi per metro cubo per sette giorni consecutivi.