CREMA – I MONDI DI CARTA

Appuntamenti che si susseguono a ritmo serrato e con livelli di qualità e di curiosità elevati: sabato 8 ottobre il Centro Culturale Sant'Agostino, le sue sale e i suoi chiostri si riempiono di proposte e suggestioni.

Un programma ricco e stimolante per tutti i gusti. la mattina sarà dedicata alla medicina anti-aging con ospite d'eccezione il dott Filippo Ongaro, consulente della NASA e dell'Agenzia Spaziale Russa che alle 11.00 racconterà il suo punto di vista sulla medicina pro-attiva. In Sala Agello invece protagonisti saranno i bambini con lo show cooking guidato da Giulia Marson. I piccoli chef potranno preparare una torta ed essere cuochi provetti per una mattinata.

Il pomeriggio sarà incentrato sulla salute con gli incontri con gli specialisti Mario Paolo Donesana e Ivan Giana che nella sala Fra Agostino alle 15.00 e alle 16.00 parleranno di dietetica e fisioterapia.
Alle 17.00 la sala Pietro da Cemmo ospiterà la scrittrice Eliana Liotta (nella foto) che sarà intervistata dal giornalista Walter Bruno e dalla dottoressa Paola Villani per presentare il suo best seller La Dieta Smart Food, edito da Rizzoli e definito il caso editoriale del 2016 per i lunghi mesi di permanenza in vetta alle classifiche. Smartfood è la prima dieta italiana ed europea ad aver ricevuto il marchio scientifico di un grande centro clinico e di ricerca: è approvata dallo IEO, Istituto europeo di oncologia di Milano. Protagonisti sono 30 cibi e categorie di cibi detti smart, intelligenti, perché combattono il sovrappeso e contribuiscono a prevenire tumori, patologie cardiovascolari, metaboliche e neurodegenerative.
La parte del programma relativa alla cucina proseguirà in sala Agello con due show cooking della fondatrice ed ideatrice di Giallo Zafferano Sonia Peronaci che preparerà un piatto salato e un dolce a base di zucchine. Sonia Peronaci cucinerà per i cremaschi alle 15.00 e alle 16.00.
Seguirà la degustazione di tre salami e di vini in abbinamento a cura del prof. Alberto Spisni dell'Università di Parma e dell'enologo cremasco doc Luca Bandirali. Alle 17.00 la sala Agello si trasformerà in uno spazio dedicato agli appassionati di sapori, profumi e aromi.i salami cremaschi e non solo, faranno venire a tutti l'acquolina in bocca. Le degustazioni saranno accompagnate da alcune brevi letture a cura di Luigi Ottoni.
La giornata si avvierà al termine con due momenti d'eccezione: si uniranno musica e cinema.
Alle 18.00 la Sala Pietro da Cemmo sarà invasa dalle note dell'organo della Ditta Tamburini, magistralmente suonato dal maestro Pietro Pasquini e accompagnato dalla voce del soprano Marcella Moroni.
A seguire alle 19.00, sarà ospite de I Mondi di Carta il produttore Pietro Valsecchi che racconterà ai cremaschi il suo rapporto con il cibo e la sua esperienza cine-gastronomica. Un ospite delle grandi occasioni che ci regalerà la un momento unico ed esclusivo.
Per finire la serata sarà dedicata ancora alla musica con un concerto jazz: Valentina Gramazio, insieme a Gaetano Valli e Alessandro Turchet, saranno vita ad un momento di colori ed emozioni con voce, chitarra e contrabbasso. Il concerto sarà intervallato da letture a tema a cura di Luigi Ottoni.