Basket A2. Parking Graf Crema: playoff, gara decisiva domenica

D'Alie in azione al PalaGiordani

Dopo una gara 1 da incubo al PalaCremonesi, con un risultato che ha visto le biancoblù cremasche sempre a inseguire, la Parking Graf Crema ieri sera al PalaGiordani di Milano aveva bisogno di una vittoria contro il Sanga, e alla fine è arrivata.
Fase delle semifinali dei playoff di A2 che proseguirà quindi con la gara 3: domenica 22 maggio alle 18 sarà vero e proprio spareggio al PalaCremonesi. Solo una tra Parking Graf Crema e Sanga Milano andrà a scontrarsi con la Delser Udine, a cui sono bastate 2 gare per superare Castlenuovo Scrivia e quindi qualificarsi alla finale dei playoff.

Gara 1 da dimenticare

La gara 1 del 14 maggio ha fatto notizia non solo perché sulla carta le cremasche godevano dei favori del pronostico, ma anche per il fatto che durante l’intero campionato, e includendo anche i quarti dei playoff, le ragazze di coach Diamanti non sono mai uscite sconfitte in ben 28 incontri di fila. Opaca in fase di realizzazione soprattutto la prestazione di D’Alie, autrice di soli 5 punti nella gara 1 delle semifinali, ma che si è riscattata in gara 2 totalizzandone 20 e risultando quindi la miglior realizzatrice della partita.

Espugnato il PalaGiordani

L’italoamericana al PalaGiordani è stata il perno della manovra biancoblù e così, nonostante alcune sanguinose palle perse, trasformate dalle ragazze del Sanga, e qualche difficoltà, la Parking Graf è riuscita a trionfare a Milano rimanendo quasi sempre in vantaggio nel corso della gara. E così, mentre la gara 1 a Crema è finita 64-81 per le milanesi, le cremasche sono riuscite a espugnare il PalaGiordani col punteggio di 61-70. Domenica si prospetta una gara intensa, essendo uno spareggio che vale molto per entrambe le formazioni in campo. Importantissimo sarà anche il sostegno dei tifosi.