CREMA – Donne Medico: saturimetri in dono al Centro Covid dell’Asst

“Tutte le socie dell’AIDM (Associazione Italiana Donne Medico), nell’esprimere coralmente l’apprezzamento per l’iniziativa dell’ASST Ospedale Maggiore di Crema, relativa all’istituzione di un prezioso servizio di prossimità, mirato all’assistenza domiciliare dei pazienti affetti da Covid-19, manifesta la propria solidarietà a tutti gli operatori del servizio, in primo luogo all’équipe degli infermieri, che si fanno carico della sorveglianza e monitoraggio dei pazienti contagiati e malati al loro domicilio, a Egidio Malpezzi che li coordina, alla nostra socia dottoressa Alessia Edallo, specialista pneumologa del servizio, al responsabile dottor Giuseppe La Piana, con la scelta di donare dei saturimetri da poter essere utilizzati prontamente e con continuità nelle case dei pazienti affetti da Covid-19 e sprovvisti di questi utili dispositivi che possono aiutare a dare una tempestiva e puntuale valutazione del loro stato clinico”.
Per tale motivo una delegazione dell’associazione – formata dalla dottoressa Carlino (ginecologa), dottoressa De Giuseppe (fisiatra), dottoressa Pergola (anatomopatologa), dottoressa Bianchessi (oncologa), dottoressa Sesti (medico di Medicina generale) – si è incontrata mercoledì scorso con il direttore generale dell’ASST di Crema Dottor Pellegata e il direttore sanitario Dottor Sfogliarini per uno scambio di auguri per una rinnovata occasione di proficua reciproca sinergia.
Per quanto provate dalle sofferenze della prima e della seconda ondata del Coronavirus, le donne medico della Sezione AIDM di Crema, che vanta fra le iscritte medici di tutte le specialità, impegnate in vario modo sul fronte della pandemia, confermano l’impegno a farsi promotrici di salute con la stessa passione di sempre.
Siamo convinte che la medicina sarà, nel futuro, sempre più organizzata secondo la cifra domiciliare, per un percorso di maggiore efficienza ed efficacia, oltre che nella pandemia, anche nelle malattie croniche e le disabilità.
Dottoressa Antonia Carlino (presidente AIDM Crema)