GALLERIA ARTEATRO – Nel fine settimana sarà inaugurata la personale di Giangi Pezzotti

Giangi Pezzotti
Pittore, incisore e molto altro è l’artista cremasco Giangi Pezzotti, che esporrà a partire dal prossimo weekend una personale presso la Galleria Arteatro della Fondazione San Domenico.
Si tratta della sua prima esperienza a Crema, come ha precisato fin da subito il presidente Giuseppe Strada durante la conferenza stampa di presentazione. “Giangi è un artista a 360 gradi con una grande esperienza alle spalle” ha dichiarato Silvia Merico, curatrice della mostra e autrice dei testi del catalogo il cui progetto grafico è stato affidato a Mina Tomella e Carlo Bruschieri.
Esposte non solo opere, ma anche incisioni. Tutto ciò senza descrizione e data di realizzazione perché l’artista, come egli stesso ha spiegato, non vuole che il visitatore compia un’analisi razionale di ciò che vede. “Ho cercato di raccontare il mio fare complessivo, senza utilizzare un tema” ha precisato. Il pubblico potrà godersi una mostra molto interessante dove visivo e sonoro si amalgamano così perfettamente da creare un forte legame. Giangi, amante della musica e rispettoso verso coloro che la fanno, ha tenuto precisare che non è corretto definirlo un musicista perché “compongo e uso solamente il suono e l’armonia”.
Della sua arte si contraddistingue il Simbolismo, come ha fatto notare Rita Remagnino nonché curatrice della parte iconografica del catalogo: “Utilizza simboli che fanno parte della memoria collettiva. È una simbologia geometrica, onirica”.
L’esposizione sarà inaugurata presso la Galleria Arteatro sabato 12 ottobre, ore 17 circa. L’invito è di visitare l’imperdibile mostra dove le opere arrivano direttamente al cuore e alla mente.
GIORNI E ORARI: 12-27 ottobre, dal martedì alla domenica 10-12/16-18
Ingresso libero