”PRESA IN CARICO DEI MALATI CRONICI”

La Legge Regionale n. 23/2015 ha offerto l'opportunità sfidante di ridefinire l'intera filiera di servizi al fine di rispondere a una logica unitaria in grado, a regime, di superare i tradizionali confini tra Ospedale e Territorio, di integrare gli ambiti di intervento sanitari, sociosanitari e sociali, garantendo la presa in carico del paziente lungo l'intero percorso preventivo, diagnostico – terapeutico e assistenziale.
Nell'ambito del percorso di riordino della rete di offerta per la “Presa in carico dei malati cronici e/o fragili”, l'ASST Ospedale Maggiore di Crema si proporrà come ente gestore.
In tal prospettiva, al fine di completare/integrare la propria filiera erogativa necessaria per candidarsi come gestore per tutti i livelli di gravità (1° – 2° – 3°) e per tutte le 65 le patologie individuate dalla DGR n.X/6551 del 4/5/2017, l'ASST di Crema invita gli erogatori presenti sul territorio a manifestare la propria disponibilità a collaborare nella filiera che ASST di Crema, in qualità di gestore, allestirà per assicurare l'erogazione delle prestazioni previste nei set di riferimento delle diverse patologie identificati nella DGR n.X/6551 del 04/05/2017.
A tal fine si rinvia al testo completo dell'Avviso e al relativo format da utilizzare per la presentazione della manifestazione d'interesse, pubblicati all'indirizzo www.asst-crema.it.
Il termine di presentazione scade VENERDÌ 14 LUGLIO 2017.