Aprica, il progetto “00RIF – Agenti Ambientali” sbarca nei Grest cittadini

Dopo aver coinvolto le scuole di Crema durante l’anno scolastico, il progetto 00RIF – Agenti Ambientali, promosso da Aprica e sostenuto dall’amministrazione comunale, sarà esteso ai Grest parrocchiali della città. L’iniziativa, volta a contrastare l’abbandono dei rifiuti e a sensibilizzare le nuove generazioni sui temi della raccolta differenziata e del decoro urbano, coinvolgerà i ragazzi in operazioni di pulizia sul territorio. I giovani, con i sacchi e i guanti di equipaggiamento forniti da Aprica, opereranno nei mesi di giugno e luglio con il supporto di un Agente Ambientale della società del Gruppo A2A che darà loro tutte le indicazioni necessarie per migliorare ancor di più il decoro urbano e potenziare la raccolta differenziata.

Il programma

Le operazioni di pulizia si svolgeranno secondo un preciso programma. Dopo il via giovedì 20 giugno al Grest di Cattedrale e Ss. Trinità e al Grest dei Sabbioni, lunedì 24 giugno sarà la volta del Grest di Ombriano, martedì 25 giugno di quello di San Benedetto e San Pietro e venerdì 28 giugno del Grest San Bartolomeo-San Giacomo. A luglio, lunedì 8 Grest di San Bernardino, Castelnuovo e Vergonzana.

Edizione stiva

Da aprile a maggio, 00RIF ha già visto la partecipazione di oltre 2.000 studenti delle scuole cittadine, che hanno contribuito attivamente al recupero di rifiuti abbandonati e dimostrato l’efficacia del progetto nel sensibilizzare le nuove generazioni alla tutela dell’ambiente. Un’intuizione confermata dall’adesione all’edizione estiva dell’iniziativa da parte degli oratori di Crema, che Aprica e il Comune ringraziano per la costruttiva collaborazione.