“Sportivamente”: l’evento è partito col botto, tutti in piazza!

“Sportivamente”, la festa dello sport cittadina, è in pieno svolgimento. Dopo la preparazione di pedane, campetti, tappeti e gazebi, le società stanno dando il meglio di sé tra esibizioni e dimostrazioni. Oggi, sabato 15, fino alle ore 22, e domani, domenica 16 giugno, fino alle 19, la manifestazione coinvolgerà ben cinque piazze. In contemporanea da sottolineare la finale del Torneo internazionale under 16 al Tennis Club Crema (in via del Fante), la quarta edizione del Triathlon Sprint Città di Crema – 4° Trofeo Piero Bernasconi (domani, dalle 13, alla piscina con la prima frazione di nuoto) e la prima gara ufficiale sul Velodromo “Pierino Baffi” appena ristrutturato. Appuntamento che è in corso da stamani: si tratta del Campionato regionale mini sprint, memorial Giuseppe Viola.

Sport e bambini protagonisti 

Eventi e stand si susseguiranno per tutto il giorno grazie a una quarantina di società: 30 le dimostrazioni e 37 i gazebi e gli stand. In piazza Duomo piacciono molto la parete di arrampicata, le barche a vela, il campetto da basket, quello gonfiabile per il calcio, ma anche il resto, comprese le postazioni dedicate agli scacchi sotto i portici o lascherma sul sagrato della cattedrale. Ce n’è davvero per tutti i gusti. In piazza Garibaldi la giornata è cominciata con le arti marziali, il karate, il rugby e la ginnastica artistica, ma anche il ballo e altre discipline. Anche in largo Falcone e Borsellino, piazza Aldo Moro, piazza Giovanni XXIII e via Terni impazza lo sport.

Incontri da non perdere

Tra breve, alle 17.30, in Sala degli Ostaggi, il giornalista cremasco Walter Bruno condurrà una tavola rotonda con Sara Gama, capitana della Juve (interverrà su Il Successo del calcio femminile), il dottor Piero Volpi, medico dell’Inter e responsabile dell’unità operativa di Chirurgia del ginocchio e di Traumatologia dello Sport all’Humanitas (Salute e segreti dell’Inter campione d’Italia) e l’ex ds di Milan, Barcellona e Cremonese Ariedo Braida (Ricordi e nostalgia del Milan degli invincibili). Al termine la premiazione dello sportivo cremasco dell’anno. Il primo premiato sarà Cesare Fogliazza, indimenticato patron Pergolettese.

Domani volley e ciclismo

Anche la giornata di domani, domenica 16 giugno, regalerà incontri imperdibili: La schiacciata vincente (ore 11, Sala del Consiglio) è l’appuntamento con Fabio Soli, allenatore del Trento campione d’Europa, e Michele Baranowicz, palleggiatore cresciuto nella nostra Reima Crema e in Nazionale, che gioca ancora in Serie A. Nel pomeriggio (ore 17) Un’olimpiade a pedali con ospiti Marco Villa, Ivan Quaranta, Miriam Vece – pistard cremasca qualificata alle Olimpiadi di Parigi – e Gianni Bugno, ex campione del ciclismo.