Crema. Controlli della PL, sanzioni e denunce

polizia locale

Nei giorni scorsi il personale della Polizia Locale di Crema, a seguito di specifica attività di controllo, ha intercettato un’autovettura già sottoposta alla misura del sequestro amministrativo in quanto all’epoca circolante sprovvista di assicurazione. Al conducente è stata quindi contestata la violazione prevista dall’art. 213 comma 8 del Codice della Strada che prevede una sanzione pari a 1.388,80 euro (se pagata entro i 5 giorni), la revoca della patente di guida e il trasferimento del veicolo per l’alienazione dello stesso.

Sempre nei giorni scorsi è stato colto alla guida in stato di ebbrezza un conducente con un tasso di alcol nel sangue di oltre 4 volte superiore al consentito. Il veicolo, essendo di proprietà dello stesso (un giovane residente fuori provincia), è stato posto sotto sequestro ai fini della confisca e la patente ritirata. Il giovane è stato anche deferito all’Autorità Giudiziaria.

Dall’inizio dell’anno sono 25 le patenti ritirate nei vari servizi svolti dagli agenti della Polizia Locale di Crema, interventi dei quali 5 di carattere amministrativo (valore compreso tra lo 0,5 g/l e lo 0,8 g/l) e 20 di carattere penale (valore superiore allo 0,8 g/l), sia in orario diurno che in orario notturno. Anche nel mese di giugno sono previsti specifici servizi H24 che verranno svolti nell’ambito dell’ampliamento dell’orario di servizio del Comando di Polizia Locale di Crema allargandosi anche in alcune serate del giovedì e della domenica.