Ballo delle debuttanti. La cremasca Sara Malosio principessa per una notte alla Scuola Militare Teulié

Ballo delle debuttanti
Sara Malosio

Chi tra le ragazze non ha mai sognato di essere principessa per una notte? Una cremasca, la giovanissima Sara Malosio, lo diventerà partecipando al gran ballo delle debuttanti della Scuola Militare Teulié di Milano (corso Ferrari III), tradizionale cerimonia che, per il 2024, si terrà giovedì 11 maggio.
Il comandante riceverà tutti gli ospiti nel cortile Giulio Cesare. Dopo il ballo – che è il momento più scenografico ed emozionante della serata – la cena di gala e il taglio della torta. Le fanciulle, nel classico abito bianco, accompagnate dagli allievi in uniforme storica, vivranno l’indimenticabile emozione del loro primo ballo, rievocando atmosfere ottocentesche sulle note di celebri valzer.

Sara, principessa per una notte

Sara, studentessa 18enne al quinto anno del liceo classico Racchetti-da Vinci, residente in città, in queste settimane s’è preparata frequentando l’accademia due volte a settimana per apprendere tutti i segreti del bon ton e le tecniche di ballo d’un tempo.
Le aspiranti principesse apprendono le coreografie dei balli durante questi incontri, in cui conoscono anche i loro cavalieri. L’evento del gran ballo è aperto al pubblico. Abbinate ai cadetti, possono partecipare tutte le ragazze dai 16 ai 21 anni, compilando e inviando la scheda d’iscrizione alla Scuola Militare. Come ha fatto Sara. Quest’anno quindici partecipanti sono cadette della Teulié, altrettante sono state scelte come esterne da tutta Italia.

Per un’occasione unica un abito speciale

Molto contenta dell’esperienza Sara, proprio come mamma Emanuela e papà Paolo che l’hanno incoraggiata. Il suo abito è stato confezionato dall’atelieri Montagnoli, con le esperte Barbara e Alessandra che hanno pensato proprio a tutto.