Bagnolo Cremasco – Chieve. Nuovo Consiglio comunale dei ragazzi: Filippo Ugolini sindaco

Bagnolo Chieve

Dodicesimo Consiglio comunale dei ragazzi (Ccr), progetto di Educazione civica e cittadinanza attiva nato a Bagnolo Cremasco e successivamente esteso a Chieve. L’iniziativa è volta alle classi quinte della scuola primaria e a tutte le classi della Secondaria di primo grado.

Sindaco e consiglieri

Il 18 gennaio sono stati eletti: sindaco Filippo Ugolini, alunno di IA delle Medie e ha ottenuto 53 voti; consiglieri Lavinia Sbarsi di IB, Jacopo Cirianni e Luca Moretti di IIA, Luca Spinelli di IB, Giulia Denti Tarsia di IIB, Davide Ceron, Faris Haggag e Francesca Sbarsi di IC, Luca Arazzi, Giacomo Moretti e Baazdeep Singh di IIC. Delle Elementari, invece, sono stati eletti consiglieri Melania Arnieri, Ganna Elkawwas e Daniele Pancotti.

L’insediamento e la prima riunione con l’illustrazione di circa 40 progetti

Sabato 16 marzo, presso la sala consiliare del Comune di Bagnolo, si è insediato il nuovo sindaco con i suoi consiglieri e si è immediatamente svolta la prima riunione.

Alla mattinata erano presenti anche Paolo Aiolfi e Davide Bettinelli, rispettivamente sindaco di Bagnolo Cremasco e di Chieve, e la dirigente scolastica Maria Cristina Rabbaglio. Tutti e tre, nel loro intervento, hanno tenuto a sottolineare l’importanza di questa bellissima esperienza. Un progetto che aiuta i giovani al dialogo, al confronto e a formare il senso civico. Permette di sviluppare capacità molto importanti da impiegare sia tra i banchi di scuola sia nel mondo del lavoro e di tutti i giorni. Inoltre, è in grado di avvicinare i ragazzi alla politica.
La cerimonia ha previsto la proclamazione ufficiale del nuovo Consiglio con la consegna della fascia tricolore al neo sindaco Filippo, che ha scelto come sua vice la coetanea Giulia.
Si è poi riunito il nuovo Consiglio comunale dei ragazzi, discutendo i progetti elaborati nelle classi prime e seconde e riferiti dai rappresentanti eletti. Circa 40 i progetti illustrati, alla fine ridotti a 10.
A maggio si svolgerà la prossima seduta del Ccr.