Pianengo. La Merla canta per Don Bosco

Gran fermento in oratorio anche la prossima settimana. Mercoledì 31 gennaio, alle 20.30, il parroco don Angelo Pedrini celebrerà la santa Messa in onore di San Giovanni Bosco, patrono del centro giovanile e a ricordo dei giovani e benefattori defunti. Al termine della celebrazione eucaristica si potrà assistere ai tradizionali Canti della Merla presso l’anfiteatro dell’oratorio. “Canteremo insieme a Chei da la pulenta e ci saranno vin brülé e chisole per tutti”. L’iniziativa è a cura dell’amministrazione comunale.
Chei da la pulenta – formazione locale composta dalle ugole Luca Galbignani, Giordano e Roberto Premoli, Mario Soldati e Paolo Zambelli – domenica scorsa hanno strappato larghi consensi esibendosi a Crema, offrendo un repertorio interessante, coinvolgente. Mercoledì, sempre in abiti contadini e, senz’altro in un’atmosfera suggestiva, attorno a un gran falò, faranno rivivere la tradizione della Merla – di attualità anche in altri paesi del nostro territorio – ai loro compaesani con cui hanno grande feeling da sempre.
Sabato prossimo, ancora in oratorio, è in programma la Festa della polenta. È caldeggiata la prenotazione, al numero 338.1860752 (signora Nicoletta), entro giovedì prossimo 1° febbraio.