Capralba. Elezioni, Cattaneo si ricandida

Come anticipato al proprio gruppo consiliare prima di Natale, il sindaco di Capralba, Damiano Cattaneo – l’altra sera, nella riunione presso la sede del Pd, presente il coordinatore territoriale del partito, Daniele Qalliaj – ha sciolto la riserva, ufficializzando la decisione a ricandidarsi alle amministrative del prossimo 8-9 giugno, per un’eventuale secondo mandato.

“Ho progetti da completare con una squadra in parte già formata”

“Ho accettato di ripresentarmi – ha dichiarato al termine dell’incontro – perché mi restano alcuni progetti da portare a compimento. In primis il 2° lotto della nuova scuola, destinato a Centro civico, con l’inserimento della biblioteca, e la nuova piazza che si verrà a creare dopo la demolizione dell’attuale edificio. Requisito cui è stato subordinato, a suo tempo, l’assegnazione del finanziamento ministeriale.”

“È prematuro al momento – ha aggiunto – dare anticipazioni sui componenti la lista e ancor più sul programma. Posso solo confermare che sarà mantenuto il simbolo e denominazione della lista: Uniti per Capralba e Farinate; e che ho già la disponibilità a ripresentarsi da parte di alcuni degli attuali 7 consiglieri di maggioranza, per cui ne sto contattando di nuovi, con l’obiettivo di proporre agli elettori il numero massimo ammissibile di candidati: 12.”