Agnadello. BiometaNo, nasce il comitato

Non tutti gli agnadellesi hanno accolto positivamente la notizia della realizzazione di un impianto biometano di Energia Verde bio Gradella nell’area tra la cascina Mirandola e Mirandolina. La minoranza Lista per Agnadello ha espresso le proprie perplessità fin da subito. Anche alcuni cittadini hanno avanzato i propri dubbi, quegli agnadellesi che ora hanno costituito il Comitato BiometaNO. Una proposta dell’opposizione consiliare annunciata durante una pubblica assemblea e sostenuta fortemente dai partecipanti.
Il gruppo si è prefissato come obiettivo di contrastare il proposito, definendolo “insano”, del sindaco Stefano Samarati e della Giunta di autorizzare la realizzazione di un nuovo impianto a biogas sul territorio agnadellese, oltre a quello già esistente.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola