Comunità energetiche rinnovabili: grande partecipazione anche a Santa Maria

Dopo Castelnuovo, affollata anche l’assemblea pubblica in tema di Comunità energetiche rinnovabili che si è svolta nella sala dell’oratorio di Santa Maria ieri sera, giovedì 16 marzo. Presenti, come era stato per il primo incontro, il sindaco Fabio Bergamaschi, l’assessore all’Ambiente Franco Bordo, Massimo Zanzi e Cristian Papa di Consorzio.It e Angelo Marazzi per la Diocesi. Diverse  le richieste di spiegazioni arrivate dal pubblico, a dimostrazione che il tema è di particolare interesse.

Occasione unica

Le Cer sono un’occasione fondamentale per la tutela dell’ambiente, per produrre energia in modo sostenibile ma anche economicamente più efficiente. Il risparmio economico per le famiglie e le imprese è stimato approssimativamente intorno al 10%. “Insieme a tutti gli altri sindaci dell’Area Omogenea cremasca, il supporto di Consorzio.It e della Diocesi – aveva dichiarato il sindaco – sapremo sicuramente raccogliere l’interesse dei cittadini per poter dar più forza a questo progetto condiviso”. “Possiamo dirci soddisfatti – aggiunge Bordo – della partecipazione e dell’interazione che si sviluppa durante gli incontri. Ulteriore soddisfazione arriva poi dal fatto che in molti già consegnano il modulo di manifestazione di interesse debitamente compilato”.

Altri incontri

Gli altri appuntamenti con le assemblee pubbliche sul tema delle Comunità energetiche rinnovabili, che si terranno sempre con inizio alle ore 21, sono elencati nel seguente calendario:

  • LUNEDì 20 MARZO Sabbioni, salone dell’oratorio, via Cappuccini 30
  • GIOVEDì 23 MARZO San Carlo, salone dell’oratorio, via Lago Gerundo
  • LUNEDì 27 MARZO Ombriano, Sala di Villa San Giuseppe, viale Europa 41
  • GIOVEDì 30 MARZO Palazzo Comunale, Piazza del Duomo