Volley B1. L’Enercom Fimi domina nello scontro diretto con Cabiate

Enercom Fimi che si conferma bestia nera del Cabiate. In questa stagione la formazione comasca ha perso solo 2 volte col punteggio di 3-0: in entrambi i casi contro il club targato Volley 2.0.

Equilibrio nel secondo set

Dopo un avvio equilibrato nel primo set, sul 12 pari Giroletti e compagne hanno allungato con decisione fino al 17-25 a loro favore. Nel secondo set ha trainato il punteggio l’Enercom Fimi, con Cabiate sempre all’inseguimento. Le padrone di casa hanno tentato di aggiudicarsi il gioco verso la parte conclusiva del set, ma non hanno ceduto il passo le cremasche, che hanno chiuso vittoriose sul 23-25. Col fuoco negli occhi le ragazze di coach Moschetti vedevano il traguardo del successo avvicinarsi e hanno chiuso nel terzo set imponendosi con convinzione per 16-25 e 0 a 3 nel conto dei set, espugnando il Palazzetto comunale di Cabiate.

Sabato 11 trasferta legnanese

Il successo dell’Enercom Fimi consente alla formazione cremasca di salire a quota 34 e quindi di consolidare il quarto posto, staccando proprio Cabiate, ferma al quinto con 28 punti. Sabato prossimo, 11 marzo, alle ore 20.30, impegno ostico per Giroletti e compagne. Per il 19° turno di campionato le biancorosse si esibiranno in casa della Focol Legnano, seconda della classe a quota 39. Una gara difficile per la formazione cremasca, servirà una prova d’alto livello.