Associazione Bottesini. Dal 10 al 16 ottobre torna il Concorso Bottesini

Il sindaco Fabio Bergamaschi, l’assessore alla Cultura Giorgio Cardinele e il presidente dell’Associazione Bottesini Francesco Daniel Donati hanno presentato, questa mattina, dalle ore 12, presso la Galleria del Municipio di Crema, l’ottava edizione del “Concorso Giovanni Bottesini” che, a partire da lunedì prossimo 10 ottobre, vivrà di una serie di iniziative che rendono il Concorso un autentico Festival.

Le finalità

Tutti i relatori si sono trovati concordi sulla definizione degli obiettivi dell’iniziativa che ormai da alcuni anni è tornata a far parlare di sè e soprattutto del genio musicale di  Bottesini – il “Paganini del contrabbasso” – nel mondo. Si tratta dunque di valorizzare questa assoluta eccellenza musicale che la nostra città ha espresso e che ha celebrato, nei duecento anni dalla nascita (21 dicembre 1821), con innumerevoli proposte che vanno a trovare la loro giusta conclusione nel Concorso Bottesini.

Caratteristche

Più di 60 partecipanti da 28 Paesi del Mondo giungeranno nella nostra città per il Concorso Bottesini la prossima setimana. Si inizierà con la mostra presso la Pro Loco che sarà inaugurata alle ore 18 di lunedì 10 ottobre, interamente dedicata a Bottesini e dove si potrà ammirare il contrabbasso eccezionale premio al primo classificato. Quindi le audizioni, le semifinali (a Cremona!) e il gran finale che designerà il vincitore, senza tralasciare il restauro del Busto di Bottesini presso il Museo Civico di Crema e del Cremasco e il relativo recital lirico affidato alla vincitrice del Concorso Clip 2022.

Premi pervisti per un ammontare di circa 50.000 euro. Innumerevoli gli enti istituzionali – fra cui anche la Diocesi di Crema –, gli sponsor e i sostenitori tecnici che promuovono questa straordinaria iniziativa che porta lustro alla città e che porta la città nel mondo.

Programma completo della manifestazione su www.associazionebottesini.com e www.bottesinicompetition.com.