Scrittori al parco. L’apprezzata rassegna chiude con una serata filosofica. Ospite Gian Carlo Corada

Rassegna letteraria
Una serata della rassegna "Scrittori al parco" 2022

La rassegna Scrittori al Parco, come già sottolineato, prosegue mercoledì 31 agosto con l’ottavo appuntamento. Ospite Tea Ranno, scrittrice molto apprezzata che da anni porta tra le pagine dei suoi libri storie di donne, intrecciandole con lo sfondo della Sicilia, della Calabria, fatica di vivere in queste terre, della necessità di lasciarle per fame, per amore, per violenza.
Alle ore 21 al Bar Parco, all’iterno del Parco Bonaldi (viale Europa, 41), presenterà Gioia mia (ed. Mondadori).

Scrittori al Parco chiude mercoledì 7 settembre. Lunghi: “Grazie!”

A chiudere Scrittori al Parco il nono appuntamento, in programma mercoledì 7 settembre alle ore 21 sempre presso al Bar Parco.
“Come è ormai tradizione, chiudiamo con una serata filosofica, con il graditissimo ritorno della casa editrice milanese Farina, che si occupa esclusivamente di pubblicazioni filosofiche – dichiara Simona Lunghi di Libreria La Storia –. In occasione di questo ultimo incontro vorrei ringraziare il Comune di Crema per il patrocinio, tutto lo staff del Bar Parco che ci ha ospitato, i conduttori che si sono avvicendati sul palco delle presentazioni, tutti gli autori e gli editori che hanno partecipato, la stampa che ha contribuito alla condivisione delle informazioni legate alla rassegna e, soprattutto, il pubblico, sempre numeroso, attento e aperto a ogni sfida letteraria.”

Corada presenta “Maometto filosofo. Illuminismo e Islam”

Ospite di mercoledì 7 settembre sarà Gian Carlo Corada (insegnante di storia e filosofia, presidente della Provincia e sindaco di Cremona, autore di diversi libri, saggi e articoli, si occupa anche di storia locale. È stato autore e conduttore della trasmissione televisiva Mimesis su RA) con il suo ultimo libro Maometto filosofo. Illuminismo e Islam.
Il cuore pulsante del libro è dunque dedicato ai grandi del pensiero illuminista e alle interpretazioni che hanno offerto dell’Islam. Corada, oltre a fornire un quadro puntuale ed esaustivo di questi autori, intende anche sottolineare quanto il loro contributo sia stato fondamentale nell’influenzare il dibattito contemporaneo.
Maometto non è stato, dunque un philosophe in senso proprio, ma ha contribuito a far nascere quella società liberale e democratica che, faticosamente, nel corso degli ultimi due secoli, si è affermata in Europa e in parte del mondo.

Contatti per prenotare

È gradita la prenotazione con una mail a librerialastoria@gmail.com, oppure con una telefonata o un messaggio WhatsApp al numero della libreria La Storia 0373258526.
L’evento si terrà anche in caso di maltempo, nella sala interna del Bar Parco.