Montodine. Ritorna la Madonna sul Serio

la Madonna sul Serio a Montodine
Un'immagine dell'ultima edizione della Madonna sul Serio a Montodine

Dopo due anni di sospensione dovuta alla pandemia, quest’anno si rinnova a Montodine  il tradizionale evento della processione della Madonna sul fiume Serio.
L’organizzazione della suggestiva manifestazione religiosa è principalmente affidata alla Parrocchia, assieme alla preziosa collaborazione dei volontari della Pro Loco di Montodine e grazie al patrocinio dell’amministrazione comunale.
Il programma si presenta molto ricco di iniziative e di momenti molto significativi. Infatti, per venerdì 30 settembre è prevista la celebrazione di una santa Messa presso il Villaggio “Primavera”. Seguiranno la benedizione dei Rosari e la fiaccolata di accompagnamento della statua della Vergine presso la Chiesa Parrocchiale.
Per sabato 1° ottobre è invece programmato un evento religioso-culturale che prevede un concerto tenuto dai due Cori attivi presso la comunità montodinese. Sono la Corale “Santa Maria Maddalena” e il Coro “Melos”, entrambi molto apprezzati anche al di fuori del territorio cremasco.

La processione di domenica

Il culmine delle celebrazioni mariane di Montodine è previsto per domenica 2 ottobre. Durante questa giornata si terrà la solenne recita del Rosario e la celebrazione della Messa con la partecipazione della locale Schola Cantorum. Farà seguito la suggestiva processione verso il fiume Serio accompagnata dalla banda. Al termine di questo momento la statua della Madonna verrà posta sull’apposita imbarcazione e fatta transitare su un tratto del fiume Serio nell’incantevole scenografia di lumini colorati, figure lucenti e canoe illuminate e magnifici fuochi d’artificio.
Gli organizzatori sono fiduciosi di poter realizzare pienamente il programma, sebbene il fiume Serio risenta dell’attuale siccità. Tuttavia, gli stessi organizzatori precisano che anche nell’ipotesi in cui non fosse possibile dar corso al passaggio della Madonna sul Fiume, l’imbarcazione sulla quale sarà collocata la Statua verrà attraccata sull’argine, così da poter essere onorata e venerata.
L’intera comunità di Montodine è anche compiaciuta per la riuscita dei lavori di ristrutturazione del campanile della Chiesa parrocchiale. Ormai prossimi alla loro conclusione, stanno portando in evidenza tutta la maestosità e l’eleganza del manufatto.