Calcio Serie D. Tanti volti nuovi per il Crema 2022/23

I ragazzi del Crema 2022/23

Nuova stagione, nuove ambizioni. Il Crema del confermato mister Stefano Bellinzaghi si prefigge di puntare la zona nobile con un organico di molto rinnovato rispetto a quello della scorsa stagione. Dopo la conferma dello staff, è arrivata anche quella di alcuni dei protagonisti della salvezza dello scorso anno.

Poche le conferme in rosa

Rimangono in nerobianco Federico Cerri, terzino destro di spinta che si è formato nelle giovanili della Cremonese; Thomas Erman, centrocampista che giostra sulla mediana, che già nella scorsa stagione ha dimostrato di interpretare bene la fase d’interdizione e Filippo Forni che, al terzo anno in nerobianco, è pronto a diventare punto di riferimento del pacchetto arretrato del club di via Bottesini. Classe 1999, Forni è cresciuto calcisticamente nella Cremonese ed è uno dei calciatori presenti da più anni in una rosa nerobianca che è cambiata molto nel corso delle ultime stagioni. E l’anno prossimo non farà eccezione: numerosi sono stati infatti gli innesti approdati quest’estate presso il sodalizio guidato da Enrico Zucchi.

Recino sarà il nuovo bomber nerobianco

Tra i primi il trequartista Lorenzo Melchiori. Classe 1996 e reduce da una buona stagione al Breno, Melchiori vanta 30 reti in 140 presenze fra Serie C e D attestandosi come un profilo molto valido per la categoria. In nerobianco è giunto anche il difensore Matteo Brero. In passato tra le file della Pergolettese, Brero è un difensore centrare dall’imponente stazza, completo e dotato di un efficace stacco di testa. Terzo in ordine di tempo l’innesto del mediano classe 1997 Simone Ricozzi, formatosi nelle giovanili della Roma e proveniente dal Desenzano Calvina. In un luglio caldissimo per il mercato del Crema, è arrivato presso il club di via Bottesini anche il nuovo bomber cremino Giorgio Recino. Un vero e proprio colpo di mercato visti i numeri che porta con sé. Il nuovo terminale offensivo nerobianco, trentaseienne, vanta una sconfinata esperienza in categoria, con alle spalle più di 220 reti messe a segno nei campionati disputati nella sua notevole carriera. Più volte tra i capocannonieri in Serie D, Recino ha dato prova di esaltanti esperienze anche in Serie C. Alto 187 cm, è un attaccante completo, rapace d’area, bravo negli stacchi aerei.

Aggregati parecchi giovani promettenti

Esperienza, ma non solo per il Crema. Si è unito al gruppo nerobianco nella campagna acquisti anche il giovane trequartista Liam Perego, diciannovenne, che ha giostrato nelle giovanili di Atalanta, Sampdoria e Virtus Entella. A seguire ha sposato il progetto del Crema anche il terzino destro di spinta classe 2001 Rikardo Spaneshi, ex Sangiuliano City. È approdato poi in nerobianco l’attaccante Mattia Gallo, classe ‘95 proveniente dal Caravaggio. Tornando al reparto difensivo, dal settore giovanile dell’Inter, dopo l’esperienza nel Pergo e la vittoria dei playoff di Serie D con la maglia del Varese, si è accasato al Crema il terzino Mirco Tosi. Tra i pali, invece, è giunto dalla Cremonese il giovane portiere Davide Peschieri. Classe 2004, il giovane acquisto nerobianco era punto fermo della retroguardia grigiorossa nella sua formazione Primavera, tanto da essere convocato anche in prima squadra. Vestirà nerobianco anche l’esperta seconda punta Giovanni Madiotto, classe 1991, che ha già alle spalle oltre 90 reti in circa 300 presenze tra Serie C e D. A completamento della rosa si sono aggregati i giovani classe 2003 Andrea Nesci, terzino destro capitano della Primavera del Genoa, e Filippo Grassi, terzino sinistro con attitudini offensive. Ultimo in ordine di tempo il tesseramento del centrocampista classe 2001 Mattia Gerace, l’anno scorso in Serie C tra Fiorenzuola e Alessandria.

La stagione inizia il 28 agosto con la Coppa Italia

Tanti nuovi acquisti dunque, che già hanno avuto la possibilità di mettersi in mostra nelle amichevoli dei giorni scorsi in cui il Crema non ha sfigurato. Intanto manca poco al via della stagione 2022/23, con la Coppa Italia che per il Crema inizierà con il match casalingo del 28 agosto (ore 16), in cui i nerobianchi affronteranno la vincente del turno preliminare tra Fanfulla e Sant’Angelo. Il campionato dovrebbe iniziare il 4 settembre, ma la partenza potrebbe slittare come successo in Serie C. Sono attese novità a breve dalla Lega Nazionale Dilettanti.