Crema. Estate Sicura, anche al Pronto Soccorso

Con l’approssimarsi del Ferragosto continua incessante l’attività di prevenzione del Commissariato di Crema denominata Estate Sicura. Tra denunce e arresti spicca l’episodio verificatosi al Pronto Soccorso dell’ospedale di Crema dove un uomo ha dato in escandescenze minacciando i sanitari.
“Il 55enne – spiega il vicequestore Bruno Pagani – in preda a un forte stato di agitazione minacciava brandendo un martello da carpentiere il personale medico ed infermieristico del Pronto Soccorso del locale ospedale. L’uomo, già conosciuto dai sanitari per precedenti accessi a causa di patologie psichiche, a seguito di un diverbio con il personale sanitario dava in escandescenza ed estraeva il martello minacciandoli. L’arrivo della volante stemperava la situazione: il predetto veniva immobilizzato e disarmato e successivamente ricoverato presso il reparto psichiatrico”.

Arresto e denuncia

Un minore italiano residente a Crema durante un controllo nei pressi della stazione autolinee veniva trovato in possesso di un cutter e di un coltello a farfalla della lunghezza complessiva di cm.23 che deteneva nelle tasche dei pantaloni. Il giovane veniva indagato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Brescia per il reato di porto di oggetti atti a offendere.
Un cittadino egiziano è invece stato tratto in arresto in esecuzione di un provvedimento di carcerazione per l’espiazione della pena detentiva di anni 6 e mesi 2 di reclusione emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano per una serie di reati, tra cui una rapina a mano armata avvenuta nel 2017. Lo stesso, rintracciato in questo centro, veniva associato presso la Casa Circondariale di Cremona.

I numeri dell’operazione Estate Sicura

L’attività che ha visto, negli ultimi giorni, l’impiego di numerose unità operative del Commissariato di P.S., si è conclusa con i seguenti risultati:

• PERSONE IDENTIFICATE: nr. 192
• AUTOMEZZI CONTROLLATI: nr. 63
• POSTI DI CONTROLLO SULLE STRADE PRINCIPALI: nr. 16
• ESERCIZI PUBBLICI CONTROLLATI: nr.7
• CONTROLLO SOGGETTI AGLI ARRESTI DOMICILIARI: nr. 21