Comune-Polizia Locale. Proficuo incontro tra sindaco e comandante

Importante visita, lo scorso giovedì 4 agosto, da parte del sindaco Fabio Bergamaschi al Comando della Polizia Locale. Ricevuto dal comandante Dario Boriani e da alcuni dei 25 agenti in organico, il sindaco ha così inteso rimarcare l’importanza del servizio garantito alla comunità tutta. “Servizio – ha sottolineato il primo cittadino – tra i più qualificanti per un’amministrazione comunale, in quanto segno tangibile della presenza”.
Il ringraziamento per il quotidiano lavoro svolto “e per la voglia di mettervi in gioco in nuove sfide, come quella del monitoraggio, sempre capillare, del nuovo sistema di videosorveglianza”.

Organico di PL da rinforzare

Corpo di Polizia Locale che può essere numericamente rinforzato. Al riguardo il sindaco  Bergamaschi si è detto fiducioso sull’apertura di spazi “per stabilizzare l’organico” che potrebbe portare all’implementazione dei servizi esistenti, attrezzare quelli serali e consentirebbe di ragionare – un domani – su quella che al momento è un’idea in fase embrionale, ossia arrivare a forme consorziate di Polizia Locale con i Comuni dell’Area Omogenea; in definitiva “fare del Cremasco un grande Comune”.
La visita del sindaco è coincisa, a dimostrazione del quotidiano lavoro svolto dagli agenti di PL, con la conclusione del procedimento a carico di un giovane che sotto l’effetto di sostanze stupefacenti era alla guida di un’auto e aveva provocato un incidente stradale.