Basket B. Molti volti nuovi per la Pallacanestro Crema

La festa dei rosanero per la salvezza centrata la scorsa stagione

Al lavoro per comporre il roster per la prossima stagione, la Pallacanestro Crema sta agendo sul mercato in modo da arrivare preparata per affronta un altro campionato di Serie B. Il sodalizio rosanero per la prossima annata sarà supportato da un main sponsor cremasco, si tratta della Logiman srl, che ha creduto fortemente nel progetto del sodalizio rosanero.

Cambiamenti nello staff tecnico

La “pietra d’angolo” su cui costruire la prossima stagione è stata individuata in coach Massimiliano “Pat” Baldiraghi, proveniente dall’esperienza alla Sutor Basket Montegranaro. Per lui si tratta di un ritorno, dato che ha già condotto i rosanero dal 2014 al 2017. Cambiamenti ce ne sono stati anche nello staff, con la dipartita di Alessandro Cadei e Giuliano Garini, che per anni hanno profuso impegno e dedizione trasmettendo preziosi insegnamenti ai ragazzi. Giovani che nella prossima stagione saranno affiancati da nient’altro che Pietro Del Sorbo, capitano di Crema fino alla scorsa stagione per ben otto annate. A lui spetta il ruolo di preparatore atletico con cui potrà infondere la sua esperienza e il senso di appartenenza al gruppo rosanero.

Volti nuovi nel roster rosanero

Passando al roster finora poche le conferme ufficializzate, ma molto importanti. Si tratta di Lorenzo Ziviani, play/guardia classe 2002, e Alessandro Esposito, ala/centro classe 1997 alto 2 metri. Importante il contributo di entrambi nel raggiungere l’obiettivo salvezza la scorsa annata. Parecchi invece i volti nuovi entrati a far parte del roster rosanero. Il primo in ordine di tempo è Filippo Fazioli, playmaker ventiquattrenne con alle spalle cinque anni di esperienza in Serie B e reduce da una stagione alla Gemini Mestre, dove ha militato assieme a un altro neo acquisto di Crema: Arsenije Stepanovic, ala classe 2000. Da Imola proviene invece William Luca Wiltshire, guardia/ala longilinea (197 cm) protagonista nel girone C di Serie B e che il 23 di questo mese spegnerà 21 candeline. Sempre dalla Serie B e reduce da una stagione a Desio, dove ha centrato i playoff di categoria, è Nikola Ivanaj: ala classe 2000 dotata di notevole stazza (198 cm). Altezza che non manca anche al nuovo rosanero Riccardo Crespi: un gigante di 205 cm di ruolo centro lo scorso anno in forza al Sutor Montegranaro, nel girone C di Serie B. Per finire l’ultimo colpo targato Pallacanestro Crema è Giulio Mascherpa, play/guardia di trent’anni proveniente dal Tigers Cesena e con alle spalle anche un’esperienza in A2 tra Orsi Tortona e Bergamo.

Gli impegni fino alla Supercoppa

Già noti gli impegni in programma in preparazione della stagione 22/23. Il primo fissato per venerdì 26 agosto, quando alle ore 18 arriverà al PalaCremonesi il Siena College. A seguire i ragazzi di coach Baldiraghi partiranno in direzione Vigevano, dove alle ore 20 di mercoledì 31 agosto affronteranno la Nuova Pallacanestro Vigevano 1955. Primo impegno di settembre in programma sabato 3 alle ore 18: ospite al PalaCremonesi l’Omnia Basket Pavia. Mercoledì 7 settembre alle 18.30, invece, arriverà a Crema il Basket Team Pizzighettone. Per finire sabato 10 settembre il Bakery Basket Piacenza ospiterà la Pallacanestro Crema per il match di Supercoppa che avrà inizio alle ore 20.30 e sancirà l’inizio vero e proprio della stagione rosanero.