Offanengo. Sorpreso dove non può stare, deferito

I Carabinieri di Romanengo

I Carabinieri della Stazione di Romanengo hanno deferito per inosservanza del divieto di ritorno nel Comune di Offanengo un cittadino italiano di 45 anni, con precedenti di polizia a carico.

I fatti

Nel corso di un servizio di controllo del territorio, transitando nel centro di Offanengo verso le 11.00 del 1° agosto, i militari hanno visto il 45enne ben noto per i suoi precedenti di polizia e perché colpito dalla misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune. La pattuglia lo ha raggiunto e controllato, accertando che non poteva trovarsi in quel Comune a seguito della misura emessa nei suoi confronti dal Questore di Cremona nel marzo di quest’anno e valida per tre anni. Per questo motivo è stato accompagnato in caserma e, tenuto conto che non ha rispettato le prescrizioni impostegli, e non ha giustificato in modo valido la sua presenza sul posto, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.