Gemma Calabresi in dialogo con la Consulta Giovani di Crema

Gemma Calabresi

Lunedi 30 maggio, alle ore 21, presso Largo Falcone e Borsellino la Consulta  Giovani di Crema avrà il piacere di ospitare e di dialogare con Gemma Calabresi, a partire dal suo libro il libro autobiografico “La crepa e la luce“, edito da Mondadori.
Gemma Calabresi rimane vedova a 25 anni, dopo che suo marito, il commissario Luigi Calabresi viene ucciso a Milano il 17 maggio 1972 in un attentato, i cui colpevoli vengono individuati solo dopo molti anni.

Perdono e fiducia

“Sulla strada del perdono. La mia storia”, è il sottotitolo del volume che racconta come una giovane donna abbia scelto di non vivere nell’odio e nel desiderio di vendetta ma, con un percorso lungo e faticoso, di trasformare il dolore e l’ingiustizia in fiducia e amore per gli altri. Dialogherà con lei una rappresentanza della Consulta dei Giovani. In caso di maltempo la serata si svolgerà, sempre alla stessa ora, presso la Sala dei Ricevimenti del Comune di Crema, in piazza Duomo.