Cinque Stelle. Che fine ha fatto l’iniziativa #StaiSulPezzo?

Il consigliere comunale Manuel Draghetti ha presentato una nuova interrogazione per il prossimo Consiglio comunale. Intende far luce su un’iniziativa “molto bella e importante per i ragazzi di Crema, a oggi non più considerata dall’assessorato alle Politiche Giovanili“, afferma.
#StaiSulPezzo – spiega – era un evento che si svolgeva annualmente nel mese di maggio e che prevedeva diverse iniziative: caccia al tesoro, tornei di sport, contest musicali e tanto altro ancora. L’evento era rivolto a tutti gli studenti delle scuole superiori di Crema”.
Per il pentastellato il ruolo dell’assessorato con delega alle Politiche giovanili e alla coesione sociale era fondamentale per il coordinamento e la buona riuscita dell’iniziativa, di cui s’è persa traccia nel tempo. “Purtroppo questo assessorato non pare essere stato all’altezza per il mantenimento della bella iniziativa”, commenta Draghetti che, prima delle domande, al vicesindaco Michele Gennuso e all’amministrazione avanza alcune considerazioni.

“Iniziativa apprezzata che andrebbe ripristinata”

“Sulla pagina Facebook è presente ancora un link a un sito internet del 2019, ormai inaccessibile (www.staisulpezzo2019.com). Più in generale le pagine social di #StaiSulPezzo non sono aggiornate, ma hanno gli ultimi annunci risalenti a diversi mesi, se non anni fa. E’ vero la pandemia ha rallentato queste iniziative, che si sarebbero comunque potute svolgere in altro modo, in piena sicurezza. Ora per fortuna le regole stringenti per evitare il diffondersi dalla pandemia si stanno allentando: l’iniziativa era molto apprezzata dai ragazzi e occorrerebbe rivitalizzarla”.

Tante domande per l’amministrazione

A seguire le domande di Draghetti per chi è al governo: quando è stata l’ultima edizione di #StaiSulPezzo in forma “tradizionale”? Quali sono state le iniziative durante la pandemia legate a questa iniziativa? Quando è stata l’ultima iniziativa di #StaiSulPezzo, al di là della forma in cui è stata svolta? Come l’amministrazione comunale ha agito in questi ultimi due anni nei confronti di questa bella iniziativa, affinché rimanesse viva e pubblicizzata? Quali sono le prospettive future relative a questa iniziativa?