Giorno della Memoria. Cineforum per non dimenticare

Locandina del primo film della rassegna sul Giorno della Memoria

Si avvicina il Giorno della Memoria, per non dimenticare l’Olocausto, e l’Arci provinciale promuove una rassegna cinematografica a tema e itinerante. Con il patrocinio dei Comuni di Castelleone, Crema e Pianengo, dell’Anpi, della CGIL Provinciale e di Amenic Cinema e la collaborazione del Circolo Alice nella città, dell’Arci di Ombriano, della Biblioteca di Pianengo e de Il predone del tempo perduto hobbista di libri usati, da questa sera al 27 gennaio verranno proposti tre lungometraggi “che collegati da un filo rosso, la figura del gerarca nazista Eichmann, cercheranno di spingersi alla ricerca delle cause profonde che spinsero molti a collaborare o sostenere un regime violento e crudele” spiegano gli organizzatori.

Si parte questa sera a Castelleone presso il Circolo Arci Alice nella città con ‘Operation Finale’, film sulla cattura del gerarca nazista e sul suo processo. Ritrovo alle 20.30 per l’introduzione del presidente Anpi provinciale Giancarlo Corada, quindi via alla proiezione.

Il 20 gennaio appuntamento invece, sempre alle 20.30, al Circolo Arci di Ombriano per ‘Hannah Arendt’ pellicola sulla vita della grande scrittrice e filosofa, incentrata soprattutto sul periodo in cui fu incaricata di fare l’inviata per una testata americana proprio al processo Eichmann.
Introduzione di Paola Vailati, ex assessore alla Cultura di Crema.

Il ciclo si chiuderà proprio nel Giorno della Memoria, 27 gennaio, a Pianengo. In oratorio proiezione del film ‘Experimenter’, relativo all’esperimento di psicologia sociale svolto da Stanley Milgram nei primi anni ’70 sul comportamento umano verso l’obbedienza dentro sistemi gerarchici, esperimento ispirato dalla vicenda del processo al gerarca nazista Eichmann. Ad aprire la serata sarà l’intervento di Corinne Cileo psicologa e membro della Commissione cultura di Pianengo.

Ingresso consentito con Super Green pass e mascherina FFp2.