Offanengo – Chromavis ‘prepara’ il pranzo agli scolaretti

A fianco del sindaco di Offanengo GiannI Rossoni, Thibaut Fraisse, AD di Chromavis, firma la convenzione col Comune

È stato siglato questa mattina l’accordo tra Comune di Offanengo e Chromavis secondo il quale l’azienda leader nel settore della cosmesi, che ha da poco inaugurato la sua nuova unità produttiva locale, finanzierà la realizzazione della nuova mensa scolastica. 400mila euro, da versarsi in 10 anni con rate da 40mila euro annui, con i quali il Comune si è garantito la creazione della nuova funzionale struttura che sorgerà a lato del plesso di materna ed elementare recentemente ristrutturato. Al contempo Chromavis ha ottenuto la ‘riserva’ del 20% dei posti disponibili al nido comunale (attualmente 9 dei 45 complessivi) con tariffe calmierate per i propri dipendenti. La convenzione è stata sancita dalla firma in calce alla stessa posta dal sindaco Gianni Rossoni e dell’amministratore delegato di Chromavis Spa Thibaut Fraisse.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo di sabato 24 luglio