OFFANENGO – Dopo l’estate la Biblioteca ritornerà nella sua sede originale

Offanengo
Un'iniziativa per i più piccoli presso la Biblioteca (foto di repertorio)

A Offanengo l’ultimo ente che ancora non è ‘tornato a casa’ dopo il necessario trasferimento a causa dei lavori di efficientamento energetico e di messa in sicurezza presso le scuole primarie e dell’infanzia è la biblioteca comunale, ancora collocata presso il bello spazio al primo piano del municipio; certamente la sede originale in via Clavelli Martini è migliore ed è… la sua!
Monica Tessadori, presidente della Commissione Biblioteca conferma che il ritorno presso gli spazi originali della biblioteca comunale sarà effettuato nel prossimo mese di settembre, con la tempistica necessaria (il trasferimento potrà procrastinarsi anche nel mese di ottobre). Una scelta attuata anche in accordo con le bibliotecarie e allineata al loro lavoro, perché, non chiudendo d’agosto, la biblioteca offanenghese risulta essere punto d’appoggio anche per gli altri Comuni vicini dove le biblioteche vengono normalmente chiuse.
Per quanto riguarda le iniziative estive, essendoci anche quest’anno la sede occupata, non sono previste “ma ci stiamo preparando per settembre e ottobre – chiarisce Tessadori – con nuove proposte e iniziative; ringrazio gli autori che per un anno e mezzo (tempo di Covid) hanno tenuto consigli e rubriche online, rendendo sempre attiva la nostra proposta nonostante l’impossibilità di incontrarci in presenza. Noi siamo carichi per settembre e aspettiamo un nuovo inizio!” chiosa Tessadori con il suo tipico entusiasmo.