Cremasco – ‘Revenge porn’ ai danni della ex, 37enne deferito

Il Comando Compagnia dei Carabinieri di Crema

‘Revenge porn’, ovvero la vendetta web dei fidanzati che non accettano la fine di una relazione. Di questo deplorevole reato si è macchiato un 37enne residente in provincia di Cremona, pregiudicato, deferito dai Carabinieri di Crema.

“L’uomo, che non aveva accettato la fine della relazione sentimentale con la sua compagna – spiegano dal Comando Provinciale dell’Arma –, per ritorsione aveva pubblicato su alcuni social network filmati e immagini riproducenti momenti di intimità che i due avevano vissuto insieme ai tempi del loro amore”. La giovane vittima, accortasi di quanto era stato pubblicato, ha sporto denuncia presso i Carabinieri di Crema i quali hanno avviato subito una serie di accertamenti e indagini che hanno consentito di accertare l’accaduto. “I militari hanno proceduto quindi al deferimento dell’uomo per il reato noto come ‘revenge porn’ e all’immediata richiesta di blocco ed oscuramento dei predetti contenuti”. Non solo, l’ipotesi di reato parla anche di maltrattamenti verso conviventi in quanto la donna “ha denunciato anche alcuni atti vessatori che l’uomo, ai tempi della loro relazione, aveva messo in atto contro di lei e dei quali la stessa, per paura, non aveva mai riferito”.