Capralba – Con la Costituzione tra le mani i neo maggiorenni diventano grandi

Capralba, la consegna della Costituzione agli 8 neo maggiorenni convenuti all'incontro in Comune dello scorso weekend

Lo scorso weekend, sul terrazzo antistante l’ingresso all’edificio scolastico, rispettando il prescritto distanziamento, s’è tenuta la cerimonia di consegna della Costituzione ai ‘18enni+1’ del paese. Già, perché la pandemia ha deprivato lo scorso anno i neo maggiorenni anche di questo importante evento.
“Consegnare la Costituzione in vista del 2 giugno, nel 75° anniversario della Repubblica, non è un gesto simbolico – ha sottolineato il sindaco Damiano Cattaneo – ma è compiere un atto concreto, in quanto i valori che troviamo scritti nei suoi articoli, sono una realtà viva nella società e siamo proprio noi cittadini, giovani, adulti, anziani, che abbiamo il compito e il dovere di farli vivere quotidianamente nei nostri ambienti di lavoro di studio e di impegno.”
Da parte sua la dirigente dell’Itc di Sergnano, professoressa Ilaria Andreoni – presente insieme ad alcuni insegnanti “che sono l’immagine che il territorio si fa della scuola quale comunità educante”, ha fatto osservare – ha ribadito come la consegna della Costituzione non sia solo “un gesto formale, ma una grande sfida che impegna moralmente come cittadini”.

Leggi l’articolo in versione integrale su Il Nuovo Torrazzo in edicola