Cremona – Oggi l’Arma festeggia il 207° anniversario di fondazione

Ricorre oggi il 207° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Da 207 anni i Carabinieri sono al fianco degli italiani, con le Stazioni e Tenenze territoriali, a cui si affiancano, con indissolubile sinergia, le Stazioni Forestali e i Reparti Speciali che consentono la tutela e la salvaguardia della popolazione in ogni aspetto: dalla salute all’ambiente, dalla tutela della normativa del lavoro a quella del patrimonio culturale, fino al contrasto al terrorismo. Gli interessi della collettività sono costantemente tutelati da uomini e donne che, guidati dai valori dell’Arma e dalla vocazione alla salvaguardia del prossimo, hanno scelto di intraprendere la vita militare.

Nel riconoscere l’importanza e come segno di vicinanza, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con un messaggio indirizzato al Generale Luzi, ha rivolto l’augurio più fervido degli italiani all’Arma

A Cremona la cerimonia si è svolta all’interno della Caserma S. Lucia dove il Comandante Provinciale Col. Giuliano Gerbo ha ricevuto l’Autorità di Governo, il Prefetto della Provincia di Cremona Vito Danilo Gagliardi cui sono stati resi gli onori da un picchetto in Armi. La massima Autorità ha poi reso gli onori ai caduti presso il monumento realizzato alla loro memoria alle note del silenzio. La cerimonia si è poi conclusa con un momento di saluto al personale e di espressione di soddisfazione del Prefetto per il lavoro, per la maggior parte silenzioso ma importantissimo dei Carabinieri sentinelle di regole giuste, equità, vicinanza ai più deboli.