Cremasco – 2 Giugno di sinistri, il più grave al crossodromo di Chieve

2 Giugno di sinistri nel Cremasco. Il bilancio parla di sette feriti, di cui uno grave. Si tratta di un 49enne di Vimercate ricoverato in codice rosso all’ospedale di Cremona a seguito della caduta della quale è stato protagonista nella tarda mattinata al crossodromo di Chieve. Il sinistro si è verificato in curva. Chi ha assistito alla scena ha compreso immediatamente la gravità della situazione ed ha allertato prontamente il 118. I sanitari hanno stabilizzato il ferito e nel frattempo hanno chiesto l’intervento dell’elisoccorso giunto da Milano per il trasporto immediato del paziente a Cremona. Sul posto i Carabinieri per i rilievi di rito.

Poco dopo, intorno a mezzogiorno, scontro tra due auto lungo la Serenissima, in territorio comunale di Offanengo. In collisione sono entrate una Opel Corsa, condotta da un 53enne di Brignano Gera d’Adda, e una Ford Fiesta con a bordo cinque ragazzi del territorio Cremasco. I coinvolti sono rimasti tutti contusi. A riportare le lesioni più gravi è stato il bergamasco ricoverato in codice giallo all’ospedale di Crema. Rilievi del sinistro, volti a ricostruirne la dinamica, affidati alla Polstrada di Crema.