Assemblea Cei: eletti due vicepresidenti, mons. Castellucci e mons. Baturi

Assemblea Cei
Da sinistra Baturi, Bassetti e Castellucci (foto Sir)

L’Assemblea generale della Cei ha eletto, nella serata di ieri, due vicepresidenti per l’area Nord e per l’area Centro. Ne dà notizia oggi l’Ufficio nazionale della Cei per le comunicazioni sociali. Si tratta di mons. Erio Castellucci, arcivescovo abate di Modena-Nonantola e vescovo di Carpi, per l’area Nord, e di mons. Giuseppe Andrea Salvatore Baturi, arcivescovo di Cagliari, per l’area Centro. I lavori dell’Assemblea sono proseguiti questa mattina con l’elezione dei membri del Consiglio per gli affari economici e i presidenti delle Commissioni episcopali.

MONS. CASTELLUCCI

È nato a Roncadello di Forlì l’8 luglio 1960, ha studiato al Pontificio seminario regionale “Benedetto XIV” di Bologna, poi a Roma presso la Pontificia Università Gregoriana, conseguendo il dottorato. Ordinato sacerdote nel 1984, è stato parroco a Durazzanino (1984-1992) e a San Giovanni Evangelista di Forlì (2009-2015), svolgendo diversi incarichi diocesani: delegato per il Diaconato e i Ministeri (1988-2008); direttore del Centro diocesano universitari (1990-2004); del Centro diocesano vocazioni (1992-2000) e del Centro per la pastorale giovanile (1996-2008); Vicario episcopale per la Cultura, l’Università e la scuola, la Famiglia, i Giovani, le Vocazioni e il Turismo (2009-2015); assistente diocesano dell’Agesci-Scout (dal 1993).
È stato docente di Teologia presso lo Studio teologico accademico bolognese, divenuto nel 2005 Facoltà teologica dell’Emilia Romagna, di cui è stato preside dal 2005 al 2009, e docente presso l’Istituto superiore di scienze religiose Sant’Apollinare di Forlì. Nominato arcivescovo di Modena-Nonantola il 3 giugno 2015.
Nel 2018 è stato eletto presidente della Commissione episcopale per la dottrina della fede, la catechesi e l’annuncio. Il 7 dicembre 2020 è stato chiamato alla guida della diocesi di Carpi, unita “in persona Episcopi” a quella di Modena-Nonantola. È consultore della Congregazione per il clero.

MONS. BATURI

Nato il 21 marzo 1964 a Catania, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Catania, il baccalaureato in Teologia presso lo Studio teologico San Paolo di Catania e successivamente la licenza in Diritto canonico presso la Pontificia Università Gregoriana. Ordinato sacerdote nel 1993, è stato parroco di Valcorrente, frazione di Belpasso (Catania) dal 1997 al 2010 ed economo diocesano (1999-2008). È stato, inoltre, vicario episcopale per gli Affari economici. È cappellano di Sua Santità dal 2006 e canonico maggiore del Capitolo della cattedrale di Catania dal 2012. Dal 2012 al 2019 è stato direttore dell’Ufficio nazionale per i problemi giuridici e segretario del Consiglio per gli affari giuridici della Conferenza episcopale italiana. Dal 2015 al 2019 è stato sotto-segretario della Cei.
Eletto alla sede arcivescovile di Cagliari il 16 novembre 2019, è attualmente vice-presidente della Conferenza episcopale sarda.