Cremosano – Consegnate le borse di studio alla memoria di ‘Malachia Cella’

Il Covid-19 stavolta non ce l’ha fatta a bloccare la consegna delle borse di studio cremosanesi. Anzi, la cerimonia 2021, lo scorso weekend, è stata davvero bellissima e partecipata all’aperto e nel rispetto delle norme anti-contagio. Come noto i premi in denaro sono dedicati alla memoria di Malachia Cella, ex sindaco, educatore e maestro della comunità.
In piazza Garibaldi, di fronte al palazzo comunale, i partecipanti si sono raccolti, a debita distanza, per celebrare i tredici ragazzi del paese che si sono brillantemente distinti per il loro impegno negli studi riferiti all’anno scolastico (e del Covid…) 2019-2020.
Un ringraziamento è andato agli ospiti che erano presenti: innanzitutto le professoresse dell’Istituto Comprensivo di Trescore Cremasco Venturelli e Branchi e la professoressa Zucca del liceo scientifico e linguistico Racchetti-Da Vinci, presenti nell’occasione per testimoniare vicinanza ai ragazzi che hanno avuto come allievi. Famiglie, studenti e amministratori hanno molto apprezzato. Un grazie pure al presidente della Bcc di Caravaggio Adda e Cremasco (che finanzia alcuni premi), Giorgio Merigo, e il dottor Paolo Maio, nipote della maestra Angela Donarini, ideatrice delle borse di studio in ricordo del marito Cella.