MUSEO CIVICO DI CREMA E DEL CREMASCO – Il 18 maggio la “Giornata internazionel dei Musei”, le proposte

Aderendo alle iniziative legate alla Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day – Imd), promossa dall’International Council of Museums (Icom), il Museo Civico di Crema e del Cremasco nella giornata di martedì 18 maggio proporrà sulla propria pagina Facebook una serie di 9 visite virtuali di approfondimento alle collezioni del Museo e al complesso dell’ex convento del Sant’Agostino. Il tema scelto per quest’anno per la Giornata Internazionale dei Musei, in linea con le nuove sfide e con gli importanti cambiamenti che hanno interessato il settore culturale nell’ultimo periodo, è Il futuro dei musei: rigenerarsi e reinventarsi.

A partire dal 2020 la crisi del Covid-19 ha sconvolto il mondo intero in maniera inaspettata, interessando ogni aspetto della nostra vita. I musei non si sono potuti sottrarre a questi cambiamenti, e il settore culturale è stato tra i più colpiti, comportando ripercussioni economiche, sociali e psicologiche a breve e lungo termine. Ma questa crisi è anche servita quale catalizzatore per promuovere innovazioni fondamentali già in atto, in modo particolare la maggiore attenzione alla digitalizzazione e la creazione di nuove forme di esperienze e di divulgazione culturale. In linea con le nuove sfide che si sono dovute affrontare negli ultimi mesi, afferma l’Assessore alla Cultura Emanuela Nichetti, il Museo Civico di Crema e del Cremasco martedì 18 maggio 2021, a partire dalle 10 del mattino fino alle 18, ogni ora pubblicherà dei brevi e suggestivi video che consentiranno al visitatore virtuale di effettuare delle “passeggiate” nelle diverse sezioni museali, allargando a una vasta platea di pubblico l’accesso al patrimonio conservato nelle collezioni cremasche. Prosegue inoltre l’iniziativa Domenica al Museo ideata per favorire la ripresa della frequentazione fisica degli pazi museali e il riappropriarsi del patrimonio storico artistico di Crema e del territorio. Le visite guidate sono gratuite, per accogliere i cittadini in piena sicurezza la visita sarà consentita a un numero massimo di 10 persone per gruppo. È obbligatoria la prenotazione entro le ore 17.00 del venerdì precedente alla visita. Prenotazioni: al numero: 0373256414 o via email a museo@comune.crema.cr.it. Queste le proposte: domenica 23 maggio ore 16,30 Raffaello e Via Romana da Aurelio Buso a Carlo Urbino; domenica 30 maggio ore 16.30.